martedì, Aprile 20, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, sabato 22 dicembre torna “Salute in cammino”

Ascoli Piceno, sabato 22 dicembre torna “Salute in cammino”

ASCOLI – Sabato 22 Dicembre terzo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino”. Si parte da Piazza Arringo, nei pressi dell’albero di Natale, alle ore 15. Il tema dell’iniziativa è questa volta la conoscenza dei luoghi della città nei quali veniva svolto il commercio. Sarà un vero e proprio tuffo nel passato durante il quale sarà ricostruita la storia della nostra città anche dal punto di vista economico e degli scambi commerciali.

Il progetto “Salute in cammino – I luoghi del commercio” è organizzato da U.S. Acli provinciale, Assessorato allo sviluppo del Comune di Ascoli Piceno e Regione Marche.

L’iniziativa si svolgerà anche in caso di maltempo (è stato predisposto un percorso alternativo).

La manifestazione di sabato 22 segue quelle organizzate nei due precedenti fine settimana che hanno attirato nella nostra città persone di ogni età provenienti da Marche ed Abruzzo.

Dopo il Museo dell’annunciazione e le chiese di San Pietro Martire, San Vincenzo e Anastasio e Santa Maria Intervineas, visitati nella prima tappa, domenica 16 è stata invece la volta di un percorso finalizzato alla conoscenza delle tante chiese cittadine che sono ormai scomparse o che sono state destinate ad altri usi.

Nel corso del tour è stato possibile conoscere la chiesa di San Giuliano, quella dedicata a Sant’Andrea o a Santa Margherita ed altri templi della nostra città che rappresentano punti fermi della storia di Ascoli.

Anche la partecipazione all’ultima camminata è gratuita e per poter aderire è necessario presentarsi 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici. Non occorre la preiscrizione.

La finalità dell’iniziativa è anche quella di valorizzare il centro storico in concomitanza con il periodo natalizio, dando modo ai cittadini di vivere le propria città.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *