venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Marche > Qual è il capoluogo più green delle Marche? Le cifre del verde nelle città

Qual è il capoluogo più green delle Marche? Le cifre del verde nelle città

< img src="https://www.la-notizia.net/trovata-morta" alt="trovata morta"

Ancona – Quanto sono verdi le nostre città? I dati Istat sull’Ambiente urbano aggiornati al 2017 e realizzati sui 109 capoluoghi italiani ci forniscono indicazioni preziose. Il capoluogo con la percentuale più alta di verde è Ancona con il 3,38% di territorio comunale “green”. Segue Pesaro con 1,53%, Fermo con l’1,25%,Macerata con l’1,21% e infine Ascoli Piceno con solo 0,28%. Ora guardiamo quanti metri quadri di verde ha disposizione ogni cittadino residente nei cinque capoluoghi. In Ancona ogni cittadino ha 41,8 metri quadri; a Fermo 41,7 mentre a Macerata sono 26,6 metri per ogni residente. A Pesaro i metri quadrati sono 20,4 mentre ad Ascoli Piceno sono pochi: 8,9 metri quadri per ogni residente. Dunque pochissimi spazi verdi come giardini, parchi e verde attrezzato. Rispetto l’anno precedente, solo Ancona ha esteso la sua superficie verde, anche se solo di un metro per abitante. Invece le altre città sono rimaste sostanzialmente con gli stessi spazi verdi. La media italiana è di 31,7 metri quadri per abitanti. Al top in Italia si trova Trento con 414 metri quadri. In fondo si piazza Barletta con 3,9 metri per ogni residente.