martedì, Marzo 2, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PORTA a PORTA” di Bruno Vespa del 30 gennaio: ospite Giorgia Meloni

Anticipazioni per “PORTA a PORTA” di Bruno Vespa del 30 gennaio: ospite Giorgia Meloni

porta a porta

Anticipazioni per “PORTA a PORTA” di Bruno Vespa del 30 gennaio: ospite Giorgia Meloni

Questa sera alle 23:20, su RAI 1 Bruno Fede condurrà la nuova puntata della 23sima stagione di “Porta a Porta”.

La “terza camera” del Parlamento rappresentata dal programma principale della rete ammiraglia RAI vedrà ospite in studio il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Bruno Vespa intervisterà Di Battista sulla inopinata ed improvvisa comunicazione da parte del Ministro della Difesa del ritiro dei nostri militari dall’Afghanistan, ed in generale sulla licata situazione attualmente attraversata dal governo onte e sui nuovi contrasti interni sorti nella anomala alleanza gialloverde fra i 5 stelle di Luigi Di Maio e la Lega.

Nuovi elementi di attrito si sono manifestati sulla applicazione del Decreto sicurezza e sulla chiusura dei porti Italiani agli sbarchi dei clandestini, ed in particolare sulla vicenda dei 47 clandestini a bordo della SEA WATCH 3 al largo del porto di Siracusa e della richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro dell’Interno Salvini pendente dinanzi al Senato.

Bruno Vespa discuterà con la Meloni delle future prospettive del governo Conte e della legislatura, ed indagherà sulle voci insistenti di un possibile prossimo soccorso alla scricchiolante maggioranza da parte di Fratelli d’Italia.

Ancora una puntata di grande interesse quindi stasera da Vespa per “Porta a Porta” alle 23:20 su RAI 1.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *