sabato, Giugno 19, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 1° febbraio su RETE 4: gli omicidi di Stefania Crotti e Marco Vannini

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 1° febbraio su RETE 4: gli omicidi di Stefania Crotti e Marco Vannini

quarto grado

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 1° febbraio su RETE 4: gli omicidi di Stefania Crotti e Marco Vannini

Questa sera alle 21:25, su RETE 4 in onda la quarta puntata del 2019 – decima stagione del programma – di “QUARTO GRADO” il popolare programma di cronaca nera condotto da Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero.

In studio si dibattenuovamente dalla vicenda di Marco Vannini, il ragazzo di 21 anni ucciso il 18 maggio 2015. Autore del delitto Antonio Ciontoli, padre di Martina, la fidanzata del giovane di Ladispoli (Roma).

Tre giorni fa la sentenza della Corte d’Appello di Roma ha imprevedibilmente ridotto la condanna per Ciontoli da 14 a 5 anni derubricando il reato a mero omicidio colposo, mentre sono stati confermati i 3 anni per il resto dei componenti della famiglia (la moglie e i due figli). Una sentenza che ha indignato i genitori di Marco, che in aula hanno urlato tutta la loro rabbia.

Successivamente il programma tornerà anche sull’omicidio di Stefania Crotti, la mamma di Gorlago trovata carbonizzata il 18 gennaio a Erbusco, nelle campagne bresciane.

Del delitto è stata accusata Chiara Alessandri, ex amante del marito della vittima, Stefano Del Bello. La donna, dal carcere continua a negare di aver bruciato il corpo della 42enne. Intanto, dalle analisi dell’autopsia è emerso che Stefania respirava ancora mentre veniva appiccato il fuoco.

In studio il programma curato da Siria Magri farà quindi il punto sulle indagini che riguardano i terribili omicidi trattati.

Ancora una puntata di grande interesse quindi per “”Quarto Grado” stasera alle 21:25, su RETE 4.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.