giovedì, Dicembre 3, 2020
Home > Marche > Fermo, assegno di cura per anziani non autosufficienti

Fermo, assegno di cura per anziani non autosufficienti

< img src="https://www.la-notizia.net/san-benedetto" alt="san benedetto"

Il Comune di Fermo, ente capofila dell’Ambito Territoriale XIX, comunica che è stato pubblicato il nuovo avviso relativo all’erogazione dell’Assegno di cura per soggetti anziani ultrasessantacinquenni in condizione di non autosufficienza.

Il contributo economico mensile è pari ad € 200,00, viene erogato per un periodo di 12 mesi, e permette alla famiglia di essere sostenuta nelle spese di assistenza  all’anziano, il quale a sua volta ha la possibilità di rimanere nel proprio contesto di vita e di relazioni affettive.

Possono presentare domanda di accesso coloro che risiedono in uno dei 31 Comuni che fanno parte  dell’ATS XIX che hanno una invalidità del 100%  con  indennità di accompagnamento.

Sulla base delle domande presentate al Comune di residenza, l’ATS XIX predisporrà una graduatoria in ordine crescente di ISEE.  La posizione utile in graduatoria non dà però diritto al contributo che sarà subordinato alla visita domiciliare da parte dell’Assistente Sociale. Gli assegni verranno erogati a valere sul Fondo regionale per gli anziani non autosufficienti ex DGR. 328/2015.

 Il bando scade il 29/03/2019.

 Per maggiori informazioni e reperimento dei modelli di  domanda, gli interessati potranno rivolgersi al proprio Comune di residenza o agli uffici dell’Ambito Sociale  XIX; è possibile inoltre: contattare i numeri0734/603167–0734/622794–0734/603174,  inviare una  mail all’ ambito19@comune.fermo.it  o consultare i siti web www.comune.fermo.it., e www.ambitosociale19.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *