sabato, Gennaio 22, 2022
Home > Marche > Fano, cameriere trovato morto di fronte alla chiesa: si accredita l’ipotesi del malore

Fano, cameriere trovato morto di fronte alla chiesa: si accredita l’ipotesi del malore

porto recanati

FANO – Sembra accreditarsi l’ipotesi del malore relativamente all’improvviso decesso del cameriere di 41 anni, che lavorava presso un ristorante in zona porto, trovato morto ieri mattina sui gradini di una chiesa cittadina. Il corpo e’ stato rinvenuto intorno alle 5 del mattino, ma alle 8, contestualmente all’ingresso degli studenti a scuola, il cadavere era ancora li’. Nelle vicinanze del corpo, sono state trovate anche la sua bicicletta e la borsa della palestra. Probabilmente l’uomo non si e’ sentito bene e si e’ seduto sui gradini della chiesa in attesa che il malessere passasse. Ma poi e’ morto.

Appena lanciato l’allarme, sono giunti sul posto gli operatori sanitari del 118. Purtroppo per l’uomo non c’era gia’ piu’ nulla da fare. Sul cadavere non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. Sulla vicenda indagano comunque i carabinieri. Il decesso del 41enne, molto stimato e apprezzato, lascia nello sconforto e nel dolore quanto lo conoscevano e lo amavano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net