lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Marche > San Benedetto, la polizia individua gli autori dei furti negli chalet grazie al D.N.A.

San Benedetto, la polizia individua gli autori dei furti negli chalet grazie al D.N.A.

< img src="https://www.la-notizia.net/senigallia" alt="senigallia"

A seguito dei furti avvenuti lo scorso anno negli Chalet di San Benedetto del Tronto “Da Federico”, “Camiscioni” e “Da Luigi”, durante i quali vennero danneggiate parti delle strutture e causato ingenti danni economici, le immediate indagini del personale della “Squadra Volante” dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato di San Benedetto del T. permisero di individuare gli autori del reato in due soggetti noti a questo Ufficio.

I due individui, ovvero T.F. e D.A.F. entrambi di anni 19 malgrado il fatto che durante tutti i furti indossavano felpe con cappuccio per impedire l’identificazione attraverso le telecamere di video sorveglianza, sono stati comunque identificati tramite le tracce biologiche raccolte dal personale della Polizia Scientifica rinvenute durante i sopralluoghi dei furti.

L’estrapolazione del D.N.A. nucleare dei campioni biologici repertati ha in seguito permesso di evidenziare una completa identità genetica tra il relativo profilo di uno dei sospettati e quello estrapolato dai reperti.

Tale circostanza ha di fatto confermato le prime ipotesi investigative portando al deferimento all’Autorità Giudiziaria dei due soggetti autori dei furti in questione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *