lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Italia > “Frittelle gratis solo ai bambini italiani”: denunciato il Consigliere di FdI Luca De Marchi 

“Frittelle gratis solo ai bambini italiani”: denunciato il Consigliere di FdI Luca De Marchi 

< img src="https://www.la-notizia.net/frittelle" alt="frittelle"

«Frittelle gratis solo ai bambini italiani» – esordiva così a febbraio il Consigliere comunale di Fratelli d’Italia,Luca De Marchi– «perché gli immigrati hanno già troppe agevolazioni dal Comune: quindi io penso prima agli italiani». L’evento era previsto in un luna park.

«Quello che è successo ha dell’incredibile. Facciamo ancora fatica a comprendere come sia stato possibile arrivare a discriminare i bambini solo perché nati in un altro Paese. Sbalorditi, abbiamo denunciato – afferma Aleksandra Matikj, Presidentessa del “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione”–. La nostra querela per i reati di cui agli artt. 3 comma 1 lettera a della L. 654/1975 (ora trasfuso nell’art. 604-bis comma 1 lettera a del codice penale)604-bis, 595, 595 comma 3 c.p. è stata presentata presso la Procura di Genova che trasmetterà gli atti a quella di Mantova dove i fatti si sono svolti. Non potevamo stare a guardare, il Consigliere De Marchi non si è nemmeno scusato, anzi… dopo essere stato ripreso dalla leader Giorgia Meloni che a proposito si era subito dissociata pretendendo da lui una marcia indietro, ha addirittura dichiarato: «Ho annullato l’iniziativa… Ma non chiedo scusa!» 

Non possiamo fare altro se non chiedere giustizia: questa è l’unica via civile per difenderci. Speriamo che le Autorità giudiziarie infliggano una condanna esemplare. Discriminare i bambini in un luna park, pubblicamente: un gesto come questo che ha lasciato senza parole anche milioni di Italiani, non dovrebbe ripetersi, mai più».

(Nella foto, da sinistra a destra: Aleksandra Matikj, Luca De Marchi)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net