venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Lazio > Codici: “Dopo la multa Agcm, Girada risarcisca i clienti”

Codici: “Dopo la multa Agcm, Girada risarcisca i clienti”

codici

Riceviamo dall’associazione Codici e pubblichiamo: “La società non rispetta gli impegni e l’Autorità la punisce. Si può riassumere così la sanzione inflitta dall’Agcm alla GiradaParliamo di un portale di shopping online, che offre la possibilità di ottenere sconti attraverso la creazione di gruppi di acquisto.

Un meccanismo che aveva attirato l’attenzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che aveva imposto dei correttivi all’azienda. Modifiche che, in sostanza, ruotavano intorno alla necessità di rendere più chiaro il meccanismo di vendita e più semplice il recesso.

Impegni assunti nel febbraio 2018, ma che per l’Agcm sarebbero stati disattesi, facendo così scattare una multa da 250mila euro. Tra le segnalazioni ricevute ci sarebbero quelle di consumatori ai quali non è stato riconosciuto il diritto di recesso o che non hanno potuto acquistare il prodotto prenotato al prezzo di mercato al momento della richiesta.

I clienti che hanno fatto acquisti tramite Girada possono aderire all’azione di classe promossa dall’Associazione Codici compilando il modulo disponibile sul sito internet www.codici.org. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 06.5571996 oppure scrivere all’indirizzo emailsegreteria.sportello@codici.org.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *