lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Marche > Pesaro, notte di follia in un bar di Ginestreto: molesta una barista, se ne va e poi torna armato

Pesaro, notte di follia in un bar di Ginestreto: molesta una barista, se ne va e poi torna armato

pescara

PESARO – Notte di follia in un bar di Ginestreto. Un giovane, residente in citta’, ha molestato verbalmente ed in maniera piuttosto aggressiva la barista del locale dove aveva deciso di trascorrere la serata. Lei, dopo un po’, gli avrebbe chiesto di uscire. Il ragazzo, in una fase iniziale,avrebbe mostrato di accogliere  buon grado la richiesta. Ma in realta’ non era finita lì: dopo essersi allontanato, si e’ rifatto vivo durante l’orario di chiusura. Evidentemente non l’aveva presa bene in quanto e’ tornato nel locale munito di pistola.  Probabilmente il suo voleva essere un gesto intimidatorio. Fatto sta che la giovane ha immediatamente allertato le forze dell’ordine e sul posto e’ giunta la polizia.  Il ragazzo si e’ dileguato nel nulla ma questo non ha impedito la sua individuazione e successiva identificazione. E’ stato infatti raggiunto nella sua abitazione e nei suoi confronti e’ stata spiccata una denuncia. La notizia e’ stata anticipata dal Corriere Adriatico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net