domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Marche > Banche nelle Marche: in quali comuni sono di più

Banche nelle Marche: in quali comuni sono di più

Ancona – Ci sono in proporzione, più banche a Porto San Giorgio, San Benedetto, Macerata che a Milano. In una nostra ricerca abbiamo calcolato il numero delle banche nei primi 20 comuni delle Marche e poi in un secondo momento suddivise per il numero degli abitanti: le due classifiche che presentiamo si basano su dati  aggiornate al 19 aprile 2018.

Naturalmente è Ancona con il maggior numero di sportelli bancari: 63. Seguono gli altri comuni in questa graduatoria. Pesaro (53), Fano e San Benedetto del Tronto (34), Macerata e Civitanova Marche (28), Ascoli Piceno (26), Jesi (24), Osimo (19), Senigallia (18), Fermo (16), Porto San Giorgio (13), Recanati e Tolentino (11), Urbino e Falconara Marittima  (10), Porto Sant’Elpidio e Castelfidardo (9), Grottammare (8), Fabriano (7), Sant’Elpidio a Mare (5).

Ma veniamo alle cifre in rapporto alla popolazione residente. Al primo posto Porto San Giorgio con uno sportello bancario ogni 1.237 abitanti. Segue San Benedetto del Tronto ogni 1.392 abitanti. Terzo posto Urbino con una ogni 1.492.

Ecco gli altri dati: Macerata (1.492), Civitanova Marche (1.512), Ancona (1.601), Jesi (1.675), Tolentino (1.794), Pesaro (1.791), Fano (1.793), Osimo (1.845), Ascoli Piceno (1.875), Recanati (1.926), Grottammare (2.020), Castelfidardo (2.066), Falconara Marittima (2.606), Porto Sant’Elpidio (2.934), Sant’Elpidio a Mare (3.428) e Fabriano (4.401).

Nelle Marche la proporzione generale è di una ogni 1.838 abitanti. Dicevamo di alcune città importanti: Roma (2.531), Milano (1.769), Torino (2.478), Bologna (1.468).

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net