lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film della settimana consigliato in TV: “UNA NOTTE DA LEONI” domenica 2 giugno 2019

Il film della settimana consigliato in TV: “UNA NOTTE DA LEONI” domenica 2 giugno 2019

Il film della settimana consigliato in TV: “UNA NOTTE DA LEONI” domenica 2 giugno 2019 alle 21:20 su ITALIA 1 

 

Una notte da leoni (The Hangover) è un film del 2009 diretto da Todd Phillips, con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Justin Bartha e Heather Graham. Scritto da Jon Lucas e Scott Moore, e con Todd Phillips e Daniel Goldberg come produttori esecutivi, il film fu prodotto dalla Warner Bros. Productions da Legendary Pictures.

Una notte da leoni segue le disavventure di un gruppetto di quattro amici di Los Angeles, Phil, Stu, Doug e Alan che decidono di passare un fine settimana a Las Vegas per l’addio al celibato di uno di loro. Dopo aver passato una notte indimenticabile, però, tre di loro si risvegliano in una suite devastata senza che vi sia traccia dello sposo.

Una notte da leoni ha vinto un Golden Globe come miglior film commedia o musicale.

Doug Billings, Phil Wenneck, Stu Price e Alan Garner sono un gruppo di amici in partenza per Las Vegas per celebrare l’addio al celibato di Doug. Phil e Stu sono amici storici dello sposo, mentre Alan è il futuro cognato. Partono a bordo di una Mercedes-Benz W111 decappottabile, di proprietà del futuro suocero di Doug, Sid, che tiene alla macchina in modo maniacale, ma che la presta volentieri al futuro genero rassicurato dal fatto che Doug è un ragazzo assennato e rispettoso. Arrivati a Las Vegas, dopo aver preso una suite al Caesars Palace, brindano (con una bottiglia di Jägermeister) “alla notte che non dimenticheranno mai”.

La mattina dopo, Stu, Alan e Phil si svegliano completamente disorientati: la suite è devastata; una gallina gira per la stanza; a Stu manca un dente; nel bagno si trova una tigre; nel ripostiglio c’è un neonato che piange…ma soprattutto non si sa dove sia finito Doug.

Si organizzano per cercare di ricostruire, attraverso i pochi indizi che rintracciano, come hanno trascorso le ultime dodici ore, nella speranza di ritrovare l’amico. Trovata la mamma del neonato, Jade, scoprono che nottetempo Stu l’ha sposata, che il bambino trovato si chiama Tyler e che lei è una spogliarellista. Scoprono poi che la tigre che hanno nel bagno è di Mike Tyson, dalla cui villa è stata rubata proprio da loro. L’ex pugile, ritrovato l’animale ed i suoi sequestratori, pretende che i tre gliela riportino a casa. Alan confessa di aver messo del roofis (nota anche come droga dello stupro) nella bottiglia con cui hanno brindato sul tetto la sera prima, credendo che fosse ecstasy, allo scopo di sballare e di godersi maggiormente la serata. Ormai sconfortati, i tre vengono contattati dal criminale cinese Leslie Chow, che sostiene di essere stato derubato da loro di una vincita del casinò e di avere in ostaggio Doug, che usa come merce di scambio.

Così i tre, aiutati dalla neo-moglie di Stu, guadagnati nuovamente i soldi nel casinò, vanno a pagare il riscatto per il loro amico, che si rivela essere in realtà l’omonimo spacciatore di colore che ha dato ad Alan il roofis al posto dell’ecstasy. Proprio grazie allo spacciatore, Stu ha un’intuizione sulla sorte di Doug: è sul tetto dell’albergo. Lo avevano lasciato lì per fargli uno scherzo, ma lo avevano poi dimenticato. Trovato Doug ustionato dal sole e disorientato, il gruppo parte in auto per arrivare appena in tempo alla cerimonia, durante la quale Stu trova finalmente il coraggio per lasciare la dispotica fidanzata Melissa. Infine la macchina fotografica di Stu, rimasta sotto un sedile della Mercedesormai devastata dalle varie peripezie, viene ritrovata da Alan, il quale comunica agli altri che documenta quanto accaduto nella pazzesca notte dimenticata da tutti. I quattro amici concordano di cancellare la memoria della fotocamera, ma non prima di aver visto insieme, almeno una volta, tutte le immagini, che lo spettatore vede scorrere assieme ai titoli di coda.

Regia di Todd Phillipsz

Con: Bradley Cooper ed Heather Graham

Fonte: WIKIPEDIA