martedì, Dicembre 10, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “17 AGAIN – RITORNO AL LICEO” sabato 8 giugno 2019

Il film consigliato stasera in TV: “17 AGAIN – RITORNO AL LICEO” sabato 8 giugno 2019

Il film consigliato stasera in TV: “17 AGAIN – RITORNO AL LICEO” sabato 8 giugno 2019 alle 21:20 su CANALE 5

 

17 Again – Ritorno al liceo (17 Again) è un film commedia del 2009 diretto da Burr Steers con protagonisti Matthew Perry e Zac Efron.

Il film è uscito nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 aprile 2009, mentre in Italia il 15 maggio 2009.

1989: Mike O’Donnell ha 17 anni e una grande prospettiva per il suo futuro, essendo un ottimo giocatore di pallacanestro. La sera della partita più importante della sua vita, la sua ragazza Scarlet gli rivela di essere incinta e gli dice che lei terrà il bambino, mentre lui farà la sua vita: allora Mike rinuncia a tutto e sposa Scarlet a soli 18 anni.

2009: alla soglia dei 37 anni, Mike O’Donnell capisce che la sua vita non è come se l’aspettava: si sta per separare dalla moglie e vive momentaneamente con l’amico Ned Gold, la sua carriera in un’industria farmaceutica è bloccata e non ha relazioni con i figli adolescenti Maggie e Alex. Torna così al suo vecchio liceo, ricordando i successi nella pallacanestro e la vita che avrebbe potuto avere; in quel momento si avvicina un bidello e parlano di come le cose fossero migliori molti anni prima, quando Mike aveva 17 anni. Mentre sta tornando a casa in auto, gli sembra di vedere il bidello intento a buttarsi giù da un ponte. Mike blocca la macchina per salvarlo ma il bidello è sparito; sporgendosi cade nel vortice del fiume e ritorna ragazzo.

Mike torna a casa e viene sfidato in una lotta da Ned che lo crede un ladro però Mike riesce a convincerlo che è davvero lui. Ned allora si finge il padre di Mike e va ad iscriverlo al liceo dei suoi figli per dargli la vita che non ha avuto la possibilità di vivere, facendolo passare per suo figlio e iscrivendolo come Mark. Il liceo presenta varie sfide per Mark/Mike: vestirsi alla moda e farsi accettare dai ragazzi. Ma niente è comparabile all’essere nel liceo dei propri figli. Scopre, infatti, che sua figlia Maggie sta con il bullo e capitano della squadra di basket della scuola Stan e Alex ne è la vittima. Mike si accorge di non essere un buon padre né un buon marito. Successivamente fa amicizia con Alex e cerca di rassicurarlo e aiutarlo a entrare a far parte della squadra di basket.

Dopo svariate vicissitudini di Mark (presa di posizione anti-rapporti sessuali pre-matrimoniali, discussioni non proprio pacifiche con il capitano della squadra di basket e allenamenti duramente preparatori per entrare nella squadra del liceo per il figlio) e di Ned (tentativi di conquistare la preside maldestri e troppo da milionario) la storia si sviluppa in modo altamente negativo per il primo e positivo per il secondo.

Durante tutta la storia, Mike è sempre stato molto vicino alla moglie, facendole credere di essere figlio di Ned e amico di Alex. Scarlet rivede, giustamente, in Mike suo marito da giovane e se ne sente attratta; se Mark incoraggia questa vicinanza, Scarlet cerca in tutti i modi di respingerlo. Nel frattempo, Maggie viene lasciata da Stan e comincia a fare delle avance a Mark, senza sapere che sia suo padre. Durante una festa, Mark bacia Scarlet, che lo lascia, e viene schiaffeggiato da quest’ultima e da altre ragazze che avevano messo gli occhi su di lui, compresa sua figlia.

All’udienza per chiedere il divorzio, Mark fa finta di stare leggendo una lettera di Mike, “fuori città”. Dopo un’infinita serie di interruzioni dell’udienza, Mark se ne va senza essere riuscito a convincere la moglie a non lasciarlo. Scarlet, però, nota che la “lettera” era in realtà la convocazione all’udienza e Mark ha improvvisato tutto: comincia a credere che il ragazzo sia in realtà Mike. Alla fine della storia, si ripropone una partita identica a quella di vent’anni prima; Mike, dopo essersi fatto definitivamente riconoscere da Scarlet, abbandonerà nuovamente la partita per inseguire la moglie, ritornando adulto, salvando il proprio matrimonio e dando al figlio la possibilità che lui aveva perso anni prima. Mike riesce a comprendere davvero cos’era importante e di non aver sprecato la sua vita.

Regia di Burr Steers

Con Zac Efron, Matthew Perry Allison Miller

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: