lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > L’assessore Liris alla presentazione dell’Atri Cup 2019

L’assessore Liris alla presentazione dell’Atri Cup 2019

Dopo le iniziative inaugurali e le prime gare sui campi di Atri, a partire da ieri, venerdì 7 e fino a domenica 9, la cittadina ducale sarà teatro della seconda settimana dell’Atri Cup 2019.

L’iniziativa, a cura dell’associazione “Abruzzo Ontario” è alla sua 33° edizione, e si avvale del patrocinio della Regione Abruzzo e del Comune di Atri. Ieri mattina, a Pescara, in Regione, la presentazione dell’evento alla presenza dell’assessore allo Sport, Guido Quintino Liris da parte del responsabile organizzativo, Franco Francia,  del direttore sportivo Roberto Di Musciano e di amministratori del Comune di Atri.

All’incontro è intervenuto anche Vincenzo D’Acquino, il direttore del FLA di Pescara. Come ogni anno, tanti gli appuntamenti: sfilate di moda, incontri con autori, politici e sportivi, e numerose iniziative culturali e sociali, in programma, per lo più, nei fine settimana per terminare il 7 luglio prossimo.

“Quando si riesce ad unire in maniera virtuosa mondi come sport, cultura e sociale come nel caso dell’Atri Cup – ha affermato l’assessore Liris – oltre a calamitare l’attenzione di tante sensibilità diverse, si creano anche le premesse per trasformare l’evento in una sorta di ammortizzatore sociale che aiuta i giovani a tenersi lontani da influenze negative. Per di più, – ha aggiunto – a giudicare dalle presenze di atleti e accompagnatori e del pubblico che assiste agli spettacoli, l’Atri Cup produce un indotto economico non indifferente per la città. Eventi come questo – ha concluso Liris – fanno bene all’Abruzzo”.

Quest’anno Atri Cup si è arricchita della preziosa collaborazione del Fla, Festival di libri e altre cose, e oggi, sabato 8 giugno, alle 21,30 in Piazza Duomo, gradito ospite sarà il cantautore Gatto Panceri, paroliere tra gli altri di Mina e Andrea Bocelli (una nota: la prevista presenza del poeta Guido Catalano, impossibilitato all’ultimo minuto per problemi familiari, sarà recuperata venerdì 28 giugno).

La serata di domenica 9 giugno sarà dedicata alla musica di Vasco Rossi con il chitarrista dell’artista emiliano Andrea Braido e la cover band “La notte di Vasco – Senza Resa”, sempre in Piazza Duomo dalle 21,30 a ingresso libero.

Sui campi del Centro Turistico Integrato ci sarà il trofeo nazionale di pattinaggio artistico a rotelle, la final four di Coppa Italia di Serie A di calcio non vedenti e il Trofeo nazionale di calcio giovanile in programma sia nel campo da calcio che nel CTI. Nel Pala Volley di Borgo Santa Maria a Pineto ci sarà la gara nazionale di ginnastica artistica. Secondo gli organizzatori, anche per questa nuova edizione dell’Atri Cup il programma è ricco e vario, non solo sport, ma anche incontri culturali, sociali e ricreativi per i quali si prevede la presenza di un numeroso pubblico che potrà vivere la città in maniera varia partendo dallo sport e spaziando tra le tante iniziative in programma.

Quest’anno ad Atri ci sanno grandi ospiti del mondo dello sport, della musica, dell’arte, della politica e della cultura come Fausto Bertinotti, Guido Catalano, Gatto Panceri, Franco Mussida della PFM, Carolina Morace e Arrigo Sacchi. Il programma è consultabile al sito Atri Cup 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *