domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Marche > L’auto prende fuoco in autostrada, fanese di 41 anni muore carbonizzato

L’auto prende fuoco in autostrada, fanese di 41 anni muore carbonizzato

roma

FANO – Un terribile tragedia sconvolge la comunità di Fano. Andrea Borgogelli, 41 anni, padre di due bambini, è morto carbonizzato all’interno della propria auto nel pomeriggio di ieri in autostrada, tra Riccione e Cattolica, in prossimità di Misano. Il corpo è stato identificato solo in tarda serata. Si sta indagando ora per risalire alle cause dell’incendio. L’auto è intestata alla madre. Secondo quanto riportato da Rimini Today, un automobilista avrebbe raccontato che “l’abitacolo è come esploso e le fiamme hanno avvolto il veicolo. Il guidatore ha tentato di accostare ma, l’auto, si è spostata lentamente verso destra andando a strisciare contro il guard rail della corsia di emergenza”. Sul posto i Vigili del fuoco con l’autobotte, gli operatori sanitari del 118 e la polizia autostradale. Disposto il sequestro del veicolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net