giovedì, 20 Febbraio, 2020
Home > Marche > Celebrato il 75° anniversario della strage di Marina di Massignano

Celebrato il 75° anniversario della strage di Marina di Massignano

< img src="https://www.la-notizia.net/marina-di" alt="marina di"

di Luigi Verdecchia

La celebrazione dei fatti del 18 giugno 1944 a Marina Massignano si è articolata in vari momenti significativi nel ricordo delle 12 vittime innocenti barbaramente trucidate, per rappresaglia, dai tedeschi comandati dal capitano Potente. Alla commemorazione sono intervenuti: i Sindaci dei Comuni limitrofi, il Presidente della Provincia di Ascoli Piceno Sergio Fabiani, i rappresentanti dell’ANPI e della Capitaneria di Porto di S. Benedetto del Tronto, i Carabinieri di Cupra Marittima, i parenti delle vittime e molti cittadini. Il Sindaco di Massignano, Massimo Romani ha iniziato la cerimonia leggendo i nomi dei 12 concittadini fucilati, che erano persone semplici dedite al lavoro dei campi improvvisamente private della loro vita senza sapere il perché. Il presidente dell’ANPI (Associazione Nazione Partigiani d’Italia) di Ascoli Piceno, Antonio Bruni invece ha ricordato brevemente come sono andati gli avvenimenti secondo i diari di Andreola Vinci, consorte del Conte Vinci e ha ringraziato la provincia della presenza con il gonfalone, insignito nel 1973 dalla medaglia d’oro al Valor Militare per attività nella lotta partigiana nel corso della II Guerra Mondiale. Successivamente le autorità si sono recate nei due cippi, ossia i punti dove si è consumata la strage deponendo altrettante corone di alloro. La giornata si è conclusa con la celebrazione della S. Messa in suffragio delle 12 persone uccise officiata da parroco don Mario Angelini in riva al mare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *