mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > San Benedetto, bimba di 9 anni investita da una “bici pirata”: in ospedale a Torrette

San Benedetto, bimba di 9 anni investita da una “bici pirata”: in ospedale a Torrette

castel di lama

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non è stata una giornata semplice, quella di ieri, dal punto di vista della viabilità. Intorno alle 20.30, all’imbocco per la sopraelevata in direzione San Benedetto Centro uscendo dalla Ascoli-Mare, si è verificato uno scontro tra una moto di grossa ciclindrata ed una Lancia Ypsilon di colore blu, con ingenti danni ai mezzi ma sembrerebbe senza feriti.

Altri incidenti di lieve entità sono stati registrati nell’arco della giornata. Ma il fatto più grave, anticipato da La Nuova Riviera, riguarda l’investimento di una bimba di 9 anni da parte di una “bici pirata”, che dopo il sinistro si è dileguata nel nulla. L’incidente ha avuto luogo intorno alle 19.30 sul lungomare di Porto d’Ascoli. La piccola, in vacanza con la propria famiglia, avrebbe riportato un trauma cranico. Immediati i soccorsi. Valutate le condizioni della bimba, è stato poi ritenuto opportuno far levare in volo l’eliambulanza per il trasporto all’ospedale regionale di Torrette ad Ancona.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net