venerdì, Marzo 5, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il gioco del casinò: dalla classica roulette al mondo virtuale delle app per smartphone

Il gioco del casinò: dalla classica roulette al mondo virtuale delle app per smartphone

< img src="https://www.la-notizia.net/casinò" alt="casinò"

Giocare e scommettere con diversi giochi on line è ormai una pratica diffusissima nel mondo di internet e delle applicazioni per smartphone. Il gioco del casinò, inizialmente, risale alla nascita dei casinò, tra i più famosi quello di Montecarlo, nato nel 1856, uno tra i primi in Europa. L’evoluzione della tecnologia è poi sfociata nel mondo interattivo, soprattutto dopo l’arrivo di internet. Di fatto, il casinò e i giochi on line, sono divenuti sempre più numerosi e sempre più attrezzati in ogni genere di piattaforma interattiva. Slot machine, poker, roulette, blackjack, insomma, ogni singolo gioco del casinò.

Detto questo, i primi siti internet vennero costruiti con qualche piccola lacuna: poca giocabilità, poca rapidità e comprensibilità. Con il “rafforzarsi” della tecnologia sono nati i primi siti con registrazione dell’utente, grazie all’inserimento di username e password, un aspetto che ha dato una svolta totale al mondo del gioco virtuale. Come funziona l’iscrizione su un sito di casinò on line? Tutto molto semplice: basta iscriversi compilando la guida con i propri dati, autentificare il proprio profilo con un documento d’identità e dare il via alla propria passione per il casinò on line.

L’arrivo delle app: poker, roulette, casinò, tutto finalmente a portato di mano

Come accennato, l’arrivo dei siti internet ha permesso a tutto il mondo di poter accedre ai giochi del casinò on line comodamente seduti da casa. Prima i siti internet tramite pc, ora l’arrivo delle applicazioni su smartphone: attualmente siamo di fronte ad un mondo del gioco interattivo, ormai costantemente a portata di mano. Questi alcuni dei giochi più diffusi nel mondo delle app: sette e mezzo, scala 40, briscola, poker, roulette e tantissime altre varianti di giochi on line.

Come accedere al mondo del gioco on line tramite app? Ciascun utente può scaricare l’applicazione prescelta dallo store del proprio smartphone, in maniera totalmente gratuita. Successivamente, accedendo all’app con le proprie credenziali, si potrà iniziare a giocare dal proprio smartphone. Insomma, una nuova era e un nuovo modo di vivere il gioco on line.

Casinò on line: perchè affidarsi sempre alle licenze AAMS?

Come scegliere un casinò on line sicuro? Gli utenti dovrebbero fare sempre affidamento alle licenze AAMS, aspetto fondamentale per il mondo dei giochi on line. Un passaggio semplice, ma di fondamentale importanza per selezionare in totale serenità il vostro gioco preferito. Insomma, le licenze AAMS garantiscono affidabilità, legalità e totale responsabilità, aspetti fondamentali per cimentarvi nei giochi dei casinò on line.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *