martedì, Aprile 20, 2021
Home > Marche > Osimo, Castelfidardo, Porto Sant’Elpidio “comuni giovani”. Ascoli, Falconara e Porto San Giorgio “più vecchie”

Osimo, Castelfidardo, Porto Sant’Elpidio “comuni giovani”. Ascoli, Falconara e Porto San Giorgio “più vecchie”

Ancona – Come facciamo da tempo sul nostro giornale, forniamo cifre, dati e curiosità sulla struttura demografica delle Marche. Con i dati Istat aggiornati al 1° gennaio 2019 possiamo calcolare quale comune tra i più grandi della regione sia il più “vecchio” e quale il più “giovane”. Precisamente l’età media dei residenti di ogni comune.

Nella regione è di 45,8 anni, superiore a quella italiana che si attesta a 44,9. Nelle Marche 15 anni fa era di 43,4 anni e in Italia era di 41,7. E’ evidente il progressivo invecchiamento della popolazione; quella marchigiana è un po’ più alto come abbiamo visto.

Ora i comuni: quello più giovane è Osimo con una media di 43,3. Seconda posizione ancora in provincia di Ancona: Castelfidardo con 44 anni. Terzo posto per Porto Sant’Elpidio con 44,2. Quali comuni hanno l’età media più avanzata? Ascoli Piceno ha una media di 47,8 ed è quindi tra le città principali la più “anziana”. Segue subito dopo Falconara Marittima con 47,7 e Porto San Giorgio con 47,5.

Ecco gli altri comuni: Pesaro 46,4 anni, Fano 45,7 anni, Ancona 46,5 anni, Senigallia 46,8 anni, Jesi 46,4 anni, Fabriano 46,3 anni, Macerata 46,7 anni, Civitanova Marche 44,8 anni, Tolentino 46,3 anni, Recanati 45,6 anni, Fermo 46,4 anni, Sant’Elpidio a Mare 45 anni, San Benedetto del Tronto 46,6 anni e Grottammare 44,8 anni.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *