domenica, settembre 15, 2019
Home > Marche > Successo per “I pozzi e le fontane di Ascoli”: 160 partecipanti provenienti da Marche ed Abruzzo

Successo per “I pozzi e le fontane di Ascoli”: 160 partecipanti provenienti da Marche ed Abruzzo

< img src="https://www.la-notizia.net/i-pozzi" alt="i pozzi"

ASCOLI – Successo di partecipanti, ben 160 provenienti da Marche ed Abruzzo, per l’iniziativa “I pozzi e le fontane di Ascoli” che si è svolta lunedì 26 agosto organizzata dal comitato provinciale dell’U.S. Acli e dall’Associazione Villaggio Planetario col sostegno di Coop Alleanza 3.0.

Sono stati davvero tanti, dunque, i cittadini di ogni età che hanno aderito all’iniziativa che rientra nel progetto “Acqua sana vita sana” finanziata da Coop Alleanza 3.0 (1 per tutti, 4 per te).

Il percorso cittadino di conoscenza di pozzi e fontane ha toccato la sacrestia della chiesa di San Pietro Martire, dove c’è un pozzo, la fonte di Sant’Emidio a Porta Cappuccina, la zona di Piazza San Tommaso, ed in particolare la zona di via del lago, la fonte dell’appetito a Porta Romana, gli splendidi chiostri di San Francesco, compreso quello bellissimo interno, la fontana dei cani in corso Mazzini angolo Via Sacconi, e naturalmente Piazza Arringo con le splendide fontane e con la didascalia realizzata in occasione dell’inaugurazione dell’acquedotto del Pescara.


“Quello dei percorsi culturali notturni, destinati alla riscoperta dei più pregevoli beni architettonici presenti nel centro storico ascolano – ha detto il vice presidente del Consiglio regionale delle Marche Piero Celani presente all’iniziativa – si sta rivelando la vera, unica e bella realtà dell’estate ascolana. Nel corso dell’iniziativa abbiamo potuto conoscere due pozzi non sempre visitabili come quelli presenti all’interno della chiesa di San Pietro Martire e quello trecentesco presente all’interno del chiostro minore di San Francesco, attuale palazzo INA. Un plauso all’organizzazione dell’U.S. Acli provinciale ed alla guida Valeria Nicu davvero molto professionale”.

Il prossimo 29 settembre, sempre all’interno del progetto “Acqua sana vita sana” l’U.S. Acli organizzerà una camminata lungo la lista ciclopedonale a Monticelli a stretto contatto dunque con il fiume Tronto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: