giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 31 agosto su RAI 1: i linguaggi criptati

Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 31 agosto su RAI 1: i linguaggi criptati

passaggio a nord ovest

Anticipazioni per “PASSAGGIO a NORD OVEST” con Alberto Angela del 31 agosto su RAI 1: i linguaggi criptati

Risultati immagini per passaggio a nord ovest linguaggi criptati rai

Passaggio a nord ovest, in onda sabato 31 agosto alle 15 su Rai1, programma ideato e condotto da Alberto Angela, partirà anche questa settimana per una lunga esplorazione in continenti lontani, in remote epoche della storia e farà assistere a fenomeni naturali spettacolari.
Fin dall’antichità, l’uomo si è servito di linguaggi criptati. Ma in cosa consiste e dove viene maggiormente impiegata la capacità di rendere un testo incomprensibile? Alberto Angela guiderà all’interno del Ministero degli Esteri, alla scoperta dei segreti della “criptografia”, oggi utilizzata soprattutto in ambito militare, politico e diplomatico. In Perù, un team speciale, composto da quindici scienziati e archeologi subacquei di fama internazionale, esplora i misteriosi fondali delle fredde acque del lago Titicaca, nella speranza di ritrovare tracce straordinarie delle prime popolazioni pre-colombiane.
Riusciranno a trasformare la leggenda in realtà? Nel cuore del delta del Mekong si trova il Vietnam, un paese che deve a questo fiume la sua vita e la sua sopravvivenza. Tutti i suoi abitanti si considerano dei figli del delta e, in un modo o nell’altro, riescono a sopravvivere grazie alle sue risorse. Oggi purtroppo lo sviluppo intensivo delle città sta cambiando la vita e l’ecosistema del delta e l’equilibrio del fiume è difficile da preservare. Sperduto nella più remota provincia francese, il Puy du Fou, parco di divertimenti che coniuga la storia della Francia con la rappresentazione hollywoodiana, richiama ogni anno centinaia di migliaia di visitatori.
Sparsi su alcune centinaia di ettari ci sono castelli, principesse e cavalieri, tigri, gladiatori insanguinati, orde di barbari che attaccano villaggi. Dal più giovane al più anziano, tutti si uniscono al divertimento e si immergono nel Medioevo.