mercoledì, Agosto 5, 2020
Home > Marche > Pesarese colpito da un proiettile durante una battuta di caccia a Roma: morto per emorragia interna

Pesarese colpito da un proiettile durante una battuta di caccia a Roma: morto per emorragia interna

< img src="https://www.la-notizia.net/proiettile" alt="proiettile"

E’ deceduto a causa di una emorragia interna al Gemelli di Roma un 71enne, originario di Pesaro, colpito da un proiettile mentre era impegnato in una battuta di caccia insieme ad un gruppo di amici. La tragedia si è verificata nell’area boschiva di Carolana, nei pressi di Sant’Oreste, intorno alle 20 di ieri. Da quanto è stato possibile apprendere, gli elementi in mano agli inquirenti confermerebbero, in prima istanza, l’ipotesi dell’incidente. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Bracciano ed i colleghi del Nucleo investigativo di Ostia. Immediati i soccorsi. Sul posto gli operatori sanitari del 118. Sul corpo dell’uomo, di cui non sono ancora note le generalità, è stata disposta l’autopsia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com