domenica, Maggio 16, 2021
Home > Italia > Lampedusa, riprese le ricerche dei dispersi del naufragio

Lampedusa, riprese le ricerche dei dispersi del naufragio

Sono riprese a Lampedusa le ricerche dei dispersi del naufragio avvenuto nella notte tra domenica e lunedì a 6 miglia dalle coste dell’isola. Al momento è in volo un elicottero della Guardia Costiera, mentre le motovedette sono ancora in porto in attesa che le condizioni del mare migliorino. Stando al racconto dei superstiti, sarebbero più di 15 le persone che mancano all’appello, tra cui 8 bambini.Ventidue i superstiti. 

C’erano una cinquantina di persone a bordo del barchino che è naufragato, in maggioranza tunisini e subsahariani. Almeno 13 donne, alcune delle quali in stato di gravidanza, sono annegate quando l’imbarcazione si è capovolta.

Secondo le Nazioni Unite oltre 1.000 persone sono morte nel Mediterraneo finora quest’anno nel tentativo di compiere il pericoloso viaggio verso l’Europa.

La guardia costiera italiana ha lanciato una missione di salvataggio dopo essere stata informata dell’imbarcazione. Ma, mentre le navi di soccorso si avvicinavano, “le condizioni meteorologiche avverse” hanno causato il capovolgimento della barca.

I soccorritori hanno salvato 22 persone dall’acqua e hanno recuperato i corpi delle 13 donne. Tra i dispersi si annoverano almeno otto bambini, secondo quanto dichiarato dai sopravvissuti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.