mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 10 ottobre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Vittorio Feltri

Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 10 ottobre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Vittorio Feltri

Anticipazioni per “DRITTO e ROVESCIO” del 10 ottobre alle 21.25 su RETE 4: faccia a faccia con Vittorio Feltri
Giovedì 10 ottobre, in prima serata, nuovo appuntamento con “Dritto e rovescio”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio che, in copertina, in un reportage girato a Trieste, mostrerà materiale e testimonianze esclusive sulla vicenda dei due agenti di polizia uccisi lo scorso venerdì. In apertura, un inedito “faccia a faccia” tra il conduttore e il direttore del quotidiano “Libero” Vittorio Feltri, sull’attualità politica e i sui protagonisti, commentando l’operato e le dichiarazioni dei leader politici italiani: dal premier Giuseppe Conte a Matteo Renzi, da Luigi Di Maio a Silvio Berlusconi, da Matteo Salvini a Lorenzo Fioramonti. Al centro del dibattito anche l’economia con un approfondimento sulla nuova Finanziaria. L’esecutivo giallorosso promette di bloccare l’aumento dell’Iva, tagliare il cuneo fiscale e aumentare il salario minimo. Ma le misure previste danneggeranno la classe media? Se ci saranno nuove tasse, non c’è il rischio che aumenti invece l’evasione? Se ne discuterà con la senatrice Lucia Borgonzoni (Lega), il deputato Andrea Ruggieri (FI) e Gianfranco Librandi (Italia Viva). Con i deputati Emanuele Fiano (Pd) e Giovanni Donzelli (FdI) spazio anche all’immigrazione con un’inchiesta che mostra l’aumento degli sbarchi nel nostro Paese e un reportage da Milano che documenta come gli immigrati commettano reati tre volte in più rispetto ai cittadini italiani: c’è una stretta correlazione tra questi fatti?
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *