giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “EASY DRIVER” del 16 novembre alle 11.40 su RAI 1:  alla scoperta di due perle del Cilento, Sapri e Padula

Anticipazioni per “EASY DRIVER” del 16 novembre alle 11.40 su RAI 1:  alla scoperta di due perle del Cilento, Sapri e Padula

easy driver 25 gennaio
Anticipazioni per “EASY DRIVER” del 16 novembre alle 11.40 su RAI 1:  alla scoperta di due perle del Cilento, Sapri e Padula
Immagine correlata
Riflettori puntati su due perle del Cilento per la nuova tappa di Easy Driver, il programma di Rai 1, dedicato alle bellezze storico-artistiche e naturalistiche del Paese e alle novità del settore automobilistico. La quarta puntata, in onda sabato 16 novembre, alle 11.40 su Rai 1, guiderà il pubblico alla scoperta di due splendide cittadine della provincia di Salerno: Sapri, piccolo comune affacciato sul Golfo di Policastro, e Padula, la città della Certosa. La conduttrice Margherita Adamo, affiancata dall’ex pilota di Formula 1 Nicola Larini, attraverseranno il cuore del Cilento a bordo di due crossover dalla linea compatta ed elegante: la Suzuki Vitara, quarta generazione del SUV di segmento B della casa giapponese, e la Citroën C3 Aircross, il fuoristrada racchiuso nel corpo di un’utilitaria. L’apertura della puntata, per la regia di Onofrio Brancaccio, è alla Specola di Sapri, torre situata nell’area archeologica di Santa Croce con i resti di una villa romana marittima, non lontano da dove sbarcarono i Trecento di Carlo Pisacane. L’itinerario prosegue nell’entroterra del Parco del Cilento, verso la Certosa di San Lorenzo di Padula, nel Vallo di Diano. La costruzione primaria è trecentesca, ma i rifacimenti che la resero unica trasformandola in un sontuoso complesso monumentale sono di epoca barocca. Prima certosa edificata in Campania, la più grande d’Italia e una delle maggiori d’Europa, la Certosa di Padula è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1998. Attraverso il chiostro grande, si raggiungerà la suggestiva biblioteca con mattonelle in ceramica di Vietri salendo una bellissima scala elicoidale in marmo bianco. Sempre a Padula, si visiterà la Casa museo dedicata a Joe Petrosino, il celebre poliziotto nativo della cittadina campana che per primo combatté la mafia in America e in Italia. Per la chiusura di puntata si torna verso il mare, nel porto turistico di Sapri e lungo il pittoresco litorale che si affaccia sul Golfo di Policastro, per uno speciale gastronomico con i prodotti tipici del Cilento. Presenza ormai costante di Easy Driver, Vincenzo Borgomeo, giornalista esperto del settore automobilistico, arricchirà anche questa puntata con storie e curiosità dal mondo dei motori. https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2019/11/Easy-Driver-dac5b1c5-466a-4c32-9b4c-6e2915412f43-ssi.html
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *