venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 18 novembre alle 21.25 su RETE 4: ospiti  il ministro dei Trasporti Paola De Micheli (Pd) e il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S)

Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 18 novembre alle 21.25 su RETE 4: ospiti  il ministro dei Trasporti Paola De Micheli (Pd) e il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S)

Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 18 novembre alle 21.25 su RETE 4: ospiti  il ministro dei Trasporti Paola De Micheli (Pd) e il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S)

Lunedì 18 novembre, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarta Repubblica”, il talk show di politica ed economia, condotto da Nicola Porro, che ospiterà, nel corso della puntata, il ministro dei Trasporti Paola De Micheli (Pd) e il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S).

Al centro del dibattito, le emergenze che sta fronteggiando il governo giallorosso: dall’acqua alta a Venezia alle sorti dell’ex-Ilva, dai nodi della manovra ancora da sciogliere al flop del reddito di cittadinanza.

E ancora, si ripercorreranno i recenti fatti di Bologna: giovedì scorso il leader della Lega Matteo Salvini ha ufficializzato Lucia Borgonzoni come candidata alle Regionali, tra consensi e manifestazioni di piazza, oggi invece si è riunita l’assemblea nazionale del Pd.

Infine, si tornerà a parlare dell’immigrazione, con una nuova inchiesta sul business dei migranti che si appellano contro il respingimento delle loro richieste di protezione internazionale e un approfondimento sia sui controversi modelli di integrazione sia sulle fake news che alimenterebbero le cosiddette “macchine dell’odio”. 

Tra gli ospiti della puntata, anche i giornalisti Bruno Vespa, Giuseppe Cruciani, Luisella Costamagna, Luca Telese e Pietrangelo Buttafuoco.   



Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *