martedì, 25 Febbraio, 2020
Home > Marche > Senigallia, 53enne di Fano inscena un finto suicidio per riallacciare il rapporto con la ex: denunciato

Senigallia, 53enne di Fano inscena un finto suicidio per riallacciare il rapporto con la ex: denunciato

pescara

SENIGALLIA – Finge di suicidarsi per ottenere le attenzioni della ex compagna. Protagonista della vicenda un 53enne, residente a Fano, attualmente indagato dopo essere stato denunciato dai carabinieri. Questi i fatti. Nel pomeriggio di domenica, i militari hanno ricevuto la telefonata da parte di una donna evidentemente turbata, durante la quale chiedeva il loro aiuto dicendo che l’ex compagno stava per suicidarsi.

L’uomo si era infatti disteso sui binari, ai quali aveva avuto libero accesso lungo il tratto della linea adriatica, in zona Cesano, e, stando a quanto affermato dalla donna, avrebbe avuto intenzione di farla finita. In realtà il suo era solo “un trucco” per attrarre a sè la ex compagna. L’uomo è stato quindi denunciato per procurato allarme. I carabinieri hanno rapidamente raggiunto l’uomo, riuscendo in effetti ad appurare ben presto che il 53enne non meditava il suicidio, ma voleva solo riprendere il rapporto interrotto con la ex.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *