martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 13 dicembre alle 21.25 su RETE 4: il caso di Luca Sacchi

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 13 dicembre alle 21.25 su RETE 4: il caso di Luca Sacchi

quarto grado

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 13 dicembre alle 21.25 su RETE 4: il caso di Luca Sacchi

Venerdì 13 dicembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Il programma a cura di Siria Magri torna sul caso di Luca Sacchi, il ragazzo freddato con un colpo di pistola alla testa la sera del 23 ottobre, a Roma. In carcere, indagati per l’omicidio, Valerio Del Grosso, con Paolo Pirino e Marcello De Propris.Le indagini continuano a concentrarsi sulla fidanzata Anastasiya che, interrogata dal gip, ha dichiarato di essere estranea alla vicenda e di non sapere che nel suo zaino ci fossero 70mila euro. In questo modo, la giovane scarica la responsabilità di quanto successo su Giovanni Princi, ex compagno di scuola di Sacchi. Una versione smentita dalla testimonianza di Domenico Munoz, assieme alla coppia la sera dell’evento. Intanto, il gip De Robbio ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Armando De Propris, padre di Marcello, accusato di aver fornito l’arma ai killer Del Grosso e Pirino. Al centro della puntata anche la morte di Stefania Crotti, la 42enne di Gorlago (BG) uccisa lo scorso 18 gennaio da Chiara Alessandri, ex amante del marito della vittima. Alessandri è comparsa davanti al giudice per l’udienza preliminare, giovedì, per la prima volta. L’accusa è quella di avere ucciso con premeditazione e di aver bruciato il cadavere della Crotti. Del Bello, marito della vittima, aveva avuto una relazione con la Alessandri nell’estate del 2018, rapporto poi interrotto per tentare di recuperare il proprio matrimonio. In tribunale, l’uomo non sarà presente, ma spera nella pena massima: «credo debba prendere l’ergastolo, non solo per quello che ha fatto, ma soprattutto per come lo ha fatto: con freddezza e lucidità».

Per segnalazioni, sempre attivi centralone e account Facebook e Messenger del programma.

• FACEBOOK e MESSENGER: https://www.facebook.com/quartogrado;• TWITTER: https://twitter.com/quartogrado,• QUARTOGRADERS: #quartogrado, per commenti, opinioni, domande;• INSTAGRAM: @quartogradotvhttps://www.instagram.com/quartogradotv;• MAIL: quartogrado@mediaset.it;• CENTRALONE: 02/30309010.

Per segnalazioni, sempre attivi centralone e account Facebook e Messenger del programma.

• FACEBOOK e MESSENGER: https://www.facebook.com/quartogrado; • TWITTER: https://twitter.com/quartogrado, • QUARTOGRADERS: #quartogrado, per commenti, opinioni, domande; • • INSTAGRAM: @quartogradotv, https://www.instagram.com/quartogradotv; • MAIL: quartogrado@mediaset.it;

• CENTRALONE: 02/30309010.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *