sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “MIRACOLO NELLA 34° STRADA” domenica 22 dicembre 2019

Il film consigliato stasera in TV: “MIRACOLO NELLA 34° STRADA” domenica 22 dicembre 2019

film miracolo nella 34° strada
Il film consigliato stasera in TV: “MIRACOLO NELLA 34° STRADA” domenica 22 dicembre 2019 alle 21:20 su CANALE 5
Risultati immagini per MIRACOLO NELLA 34MA STRADA POSTER
Miracolo nella 34ª strada (Miracle on 34th Street) è un film del 1994 diretto da Les Mayfield e come protagonista Richard Attenborough, nei panni di Babbo Natale. È un remake del celebre film Il miracolo della 34ª strada del 1947 diretto da George Seaton. Il film inizia il 24 novembre, giorno del ringraziamento. Tony, il Babbo Natale dei grandi magazzini Cole, dovrebbe chiudere sulla slitta tirata da delle finte renne la grande sfilata per le strade di New York; tuttavia viene sorpreso ubriaco durante lo svolgimento del suo lavoro dal signor Kris Kringle. Dato il suo aspetto molto somigliante a Babbo Natale, quest’ultimo viene assunto al posto di Tony dalla signora Dorey Walker. Kris si immedesima nei panni di Babbo Natale e sostiene di esserlo veramente. Tutti i bambini credono che lui sia il vero Babbo Natale, tranne Susan, la dolce figlia di Dorey, mentre un suo amico, Bryan Bedford, cerca di convincere la piccola a credere. Alla fine anche Susan inizia ad affezionarsi a Kris, che una sera, mentre gli fa da babysitter, gli confessa cosa vorrebbe per Natale: un papà, una casa e un fratellino. Kris convince la piccola che se inizierà a credere in Babbo Natale, avrebbe ottenuto quelle cose e Susan inizia a credere. Nel frattempo i concorrenti dei magazzini Cole ordiscono un piano per screditare il Babbo Natale di Cole Kris Kringle. Riescono a farlo arrestare e a rinchiuderlo in una clinica psichiatrica. Con l’aiuto di Bryan che è un avvocato, Dorey prende il caso di Kris in tribunale e si batte affinché la gente si convinca che Babbo Natale esista. Quando tutto sembra ormai compromesso per Kris Kringle poiché non sì è riusciti a dimostrare la vera esistenza di Babbo Natale la piccola Susan si avvicina mostrando al giudice una cartolina di Natale con una banconota da un dollaro. Sul retro è stata cerchiata la scritta “In God we trust” (“In Dio noi confidiamo”), perciò il giudice emette la sua sentenza sullo stesso principio di fiducia in Babbo Natale e Kris viene scagionato. A seguito del caso giudiziario, Dorey e Bryan sono manovrati da Kris nel realizzare i loro veri sentimenti per l’altro, e si sposano in una piccola cerimonia subito dopo la messa di mezzanotte della vigilia di Natale. La mattina di Natale, Susan si sveglia scoprendo il matrimonio rendendosi conto che il suo desiderio di avere un papà per Natale si è esaudito; si avvera anche il suo desiderio di avere una casa, siccome il signor Kringle l’aveva comprata quella notte proprio per loro. Quando Dorey e Bryan chiedono a Susan che cosa avesse chiesto per Natale oltre a quelle due cose, lei confessa di aver chiesto un fratellino, e i due coniugi abbassano lo sguardo verso il grembo di Dorey e si baciano. Regia di Les Mayfield Con Richard Attenborough Fonte:WIKIPEDIA
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *