domenica, Novembre 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 26 dicembre alle 13.15 su RAI 3: Giorgio La Pira, politica e utopia

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 26 dicembre alle 13.15 su RAI 3: Giorgio La Pira, politica e utopia

passato e presente

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 26 dicembre alle 13.15 su RAI 3: Giorgio La Pira, politica e utopia

(none)

Quarantadue anni fa, scompariva Giorgio La Pira, un’originale quanto importante figura del panorama politico italiano del dopoguerra.

Un personaggio che Paolo Mieli racconta con il professor Agostino Giovagnoli a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda giovedì 26 dicembre alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. In primo piano, lo sguardo geopolitico di La Pira in alcuni dei decenni più drammatici della Guerra Fredda e il suo tentativo, per certi verso utopistico, di contribuire a superare conflittualità storiche attraverso vie pacifiche. “La Pira è stato un politico un po’ atipico rispetto alla diplomazia tradizionale però direi che è stato atipico nel senso di profetico”, afferma il Cardinale Pietro Parolin, intervistato da “Passato e Presente.”