mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Abruzzo > Campli, successo per la IX^ edizione del “Presepe Vivente”

Campli, successo per la IX^ edizione del “Presepe Vivente”

campli

Tantissimi visitatori hanno sfidato il freddo per assistere al la IX^ edizione del “Presepe Vivente” di Campli organizzato negli spazi esterni al Convento dei Frati Cappuccini dalla Famiglia Francescana di Campli

Tantissimi visitatori hanno sfidato il freddo di una domenica pomeriggio decisamente invernale per venire a visitare la IX^ edizione del “Presepe Vivente” di Campli, organizzato dalla Famiglia Francescana di Campli presso il Convento dei Frati Cappuccini.

Come ormai tradizione è stato un pomeriggio magico per grandi e piccini – dichiarano i rappresentanti della Famiglia Francescana di Campli – ci teniamo a ringraziare per la sua graditissima presenza S.E. il Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, Mons. Lorenzo Leuzzi, che ha avuto splendide parole per questo nostro Presepe Vivente, con lui i Frati Cappuccini che ci hanno offerto, come sempre, la loro collaborazione ed il loro sostegno, il Sindaco di Campli, Federico Agostinelli, che ha interpretato uno dei Re Magi, tutti gli amici ed i volontari che, armati di sorriso e tanta buona volontà, hanno sfidato, in costume d’epoca, le rigide temperature per trasportare i visitatori nelle “magiche atmosfere” della vita a Betlemme e, non ultime, le centinaia di amici che, sin dal primo pomeriggio, sono venuti a visitare il nostro Presepe Vivente, a testimonianza di un legame forte che si è instaurato con il territorio, ma non solo, visto che abbiamo registrato presenze da ogni parte della nostra provincia”.

Un ringraziamento va poi alla Sacra Famiglia, interpretata da Natascia Di Giacomo (la Madonna), il piccolo Andrea Tortù (il bambinello) e Dino Scortica (San Giuseppe).“L’appuntamento va, fin da ora, alla prossima edizione, la X^ che sarà piena di soprese che non vogliamo ovviamente svelare – conclude la nota – speriamo di aver fatto passare un magico pomeriggio a grandi e piccini, trasportandoli per un momento nella vera magia del Natale attraverso le scene della Natività”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *