sabato, Settembre 25, 2021
Home > Italia > Elezioni suppletive di Roma: Gualtieri vs Leo

Elezioni suppletive di Roma: Gualtieri vs Leo

elezioni suppletive

Il primo marzo si terranno le elezioni suppletive per il Collegio Uninominale “Roma 1” della Camera dei Deputati. Mentre il candidato della coalizione di centrodestra Maurizio Leo, esponente di spicco di Fratelli d’Italia, non rappresenta nessuna novità rispetto ai rumors delle scorse settimane, il ministro dell’economia Roberto Gualtieri è un nome tutto sommato inaspettato, per un buon numero di addetti ai lavori che davano quasi per scontato la candidatura di Gianni Cuperlo.

Il nome del ministro, stando alle dichiarazioni dell’on. Franceschini, dovrebbero dare dimostrazione dell’apertura a tutte le anime che vivono il centrosinistra italiano, ed al tempo stesso pongono un nome che negli ultimi mesi ha fatto molto parlare di sé in concomitanza con la Finanziaria di fine anno, che è stata molto sofferta e contesa tra le forze politiche che compongono l’esecutivo.

Sarà probabilmente una sfida a due, anche se correranno per il collegio anche tutte le liste minori, a partire dal Movimento 5 Stelle, che però dopo le ultime elezioni regionali e le dimissioni del capo politico Luigi Di Maio (che mantiene tuttavia i ruoli di governo), ha evidentemente altre priorità rispetto alla contesa di uno scranno in Parlamento.

Il seggio Roma 1, tradizionalmente di centrosinistra, è quello “lasciato libero” da Paolo Gentiloni, che ha dovuto dimettersi per incompatibilità di carica, rispetto alla nomina di commissario europeo appena assunta.

Andrea Zappelli

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net