martedì, Aprile 20, 2021
Home > Abruzzo > Cultura: sostegno a candidatura L’Aquila Città della cultura 2021

Cultura: sostegno a candidatura L’Aquila Città della cultura 2021

aquila

L’Aquila – “Il sottoscritto, gli uffici del dipartimento Cultura e l’intero esecutivo regionale da mesi lavorano sostenendo l’amministrazione comunale nella costruzione dei contenuti progettuali da inserire all’interno del dossier per la candidatura della Città dell’Aquila a capitale italiana della cultura 2021”.

A comunicarlo è l’assessore alla Cultura che spiega come: “L’ufficio regionale Attività Culturali presente all’Aquila ha già avviato una proficua collaborazione con l’apposito tavolo di lavoro mettendo a disposizione della Città dell’Aquila il proprio supporto e collaborazione. Ricordo – sottolinea – come l’Abruzzo è unito nel sostenere l’unica candidatura, a differenza di altre regioni, decidendo di sostenere la sfida del capoluogo. Pertanto tutti abbiamo il dovere di remare compatti per centrare l’obiettivo e ottenere il riconoscimento. Oggi L’Aquila, ma anche tutto l’Abruzzo, deve voltare pagina e superare gli eventi calamitosi degli ultimi terremoti.

È indispensabile innanzitutto superare la fase di criticità economica e quindi puntare alla possibilità che da questa candidatura nascano opportunità di rilancio. Inoltre, il progetto elaborato dall’Aquila esprime una visione generale della cultura stessa, condivisa con le altre istituzioni pubbliche e private presenti nel territorio regionale, le associazioni e le città più importanti. Nell’ottica di uno sviluppo turistico ed economico di qualità connesso alle radici culturali, va sottolineato il collegamento tra questa candidatura e l’iniziativa della Regione nel promuovere i luoghi, la cultura ed i suggestivi paesaggi. Sono convinto – conclude l’assessore – del buon lavoro intrapreso, soprattutto dall’amministrazione Biondi, e la Regione rimane a totale disposizione per qualsiasi supporto sia ancora necessario per preparare al meglio la partecipazione”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *