giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Abruzzo > Giovanni Legnini nuovo commissario per la ricostruzione

Giovanni Legnini nuovo commissario per la ricostruzione

ordinanza 100

L’abruzzese Giovanni Legnini è stato nominato da Giuseppe Conte commissario straordinario per la ricostruzione post-sisma. E’ quanto si evince da una nota di Palazzo Chigi, nella quale viene precisato che l’incarico durerà fino alla fine del 2020. La decisione è stata presa “in considerazione della proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo dal 24 agosto 2016”.

Ma non è questa l’unica e sola importante notizia che apprendiamo in relazione al sisma 2016.

“L’annoso e fino ad oggi irrisolto problema – scriveva ieri sulla propria pagina Facebook proprio Giovanni Legnini – della #restituzione delle #tasse sospese a seguito del #sisma2009 ha #trovato finalmente #soluzione. Il merito va ascritto al Ministro per gli affari europei Enzo #Amendola che oggi a L’Aquila nella sede di #Confindustria ha illustrato l’esito del negoziato con la Commissione europea.

Grazie ad una stringente trattativa, la grandissima parte delle imprese del cratere non dovrà restituire le tasse sospese, in virtù dell’applicazione di criteri innovativi che consentono l’esclusione dall’applicazione del regime degli aiuti di Stato. La restituzione di oltre 100 milioni di euro da parte delle imprese abruzzesi sarebbe stato un colpo durissimo alla tenuta di centinaia di aziende, con gravi ripercussioni sul sistema produttivo e sull’occupazione. Il Ministro Amendola e il Governo hanno lavorato bene con la Commissione, con pazienza e competenza, portando a casa un #risultato molto #importante“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net