domenica, Novembre 28, 2021
Home > Lazio > L’Anticorruzione segnala il caso fermate Metro chiuse a Roma

L’Anticorruzione segnala il caso fermate Metro chiuse a Roma

L'ANAC segnala il caso fermate metro chiuse a Roma

L’informativa sulla gestione della Linea A della metro inviata alla Corte dei Conti ed alla Procura capitolina

Risultato immagini per fermate metro roma chiuse rai

Dopo una approfondita attività istruttoria nella giornata di ieri l’Autorità Anticorruzione (ANAC) ha inviato alla azienda di Trasporti Pubblici capitolini (Atac) una importante delibera sulla metropolitana di Roma, in particolare sulla Linea A e la chiusura delle stazioni di Repubblica, Barberini, Spagna, intervenuta nel 2019 e tuttora in corso.

L’atto dell’Anticorruzione è stata trasmessa anche alla Procura della Repubblica di Roma ed alla Corte dei Conti per valutare eventuali profili penali e di possibile danno erariale.

I delicati rilievi contenuti nella delibera sollevano dubbi già sull’affidamento nel 2016 dei lavori di manutenzione programmati.

Infatti l’ANAC ha rilevato che la documentazione di gara non sarebbe stata idonea a selezionare le aziende partecipanti alla gara d’appalto sulla base di una adeguata competenza ed esperienza specifica.

Inoltre la delibera – con riferimento alle attuali criticità nella gestione della linea A – ha rilevato che l’attuale affidamento a diversi operatori economici dei lavori di manutenzione ed intervento risulta carente in quanto permane un “ulteriore ed indeterminata” gestione emergenziale che non consente di gestire il servizio pubblico nel rispetto dei “principi di economicità e di libera concorrenza” previsti dalla legislazione vigente, con le potenziali responsabilità che ne derivano.