mercoledì, 1 Aprile, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 26 febbraio alle 11 su RAI 3: Alzheimer, obesità, alimenti in busta, cura delle unghie

Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 26 febbraio alle 11 su RAI 3: Alzheimer, obesità, alimenti in busta, cura delle unghie

tutta salute 1° aprile
Anticipazioni per “TUTTA SALUTE” del 26 febbraio alle 11 su RAI 3: Alzheimer, obesità, alimenti in busta, cura delle unghie
Risultato immagini per tutta salute alzheimer rai Nella puntata di Tutta Salute in onda oggi, giovedì 26 febbraio, alle 11.00 su Rai3, si tornerà a discutere di Alzheimer, una malattia che oggi colpisce circa il 5% delle persone con più di 60 anni. Come si può convivere con questo problema? Lo spiegherà il professor Sandro Sorbi, Neurologo all’Università di Firenze, che sarà ospite di Michele Mirabella e Pier Luigi Spada. Poi ancora la dottoressa Laura Rossi, Nutrizionista del Crea, spiegherà come scegliere gli alimenti in busta. Nella seconda parte si parlerà dei disturbi del metabolismo, con particolare attenzione all’obesità, con il dottor Giovanni  Ceccarini, Endocrinologo dell’Ospedale Cisanello di Pisa. Contemporaneamente, Adorno Corradini sarà in collegamento proprio da Pisa per mostrare la “Camera Metabolica”, un nuovo dispositivo  tecnologico utilizzato per comprendere le cause dell’obesità e per studiare l’efficacia delle terapie. Come dobbiamo prenderci cura delle nostre unghie? Farà chiarezza la professoressa Lucia Lospalluti, Dirigente Medico del Reparto di Dermatologia all’Università Policlinico di Bari, che sarà ospite di Carlotta Mantovan.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *