venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film in seconda serata consigliato in TV: “OMEN – IL PRESAGIO” mercoledì 4 marzo 2020

Il film in seconda serata consigliato in TV: “OMEN – IL PRESAGIO” mercoledì 4 marzo 2020

film omen
Il film in seconda serata consigliato in TV: “OMEN – IL PRESAGIO” mercoledì 4 marzo 2020 alle 23:05 su RAI 4
Risultato immagini per omen il presagio
Omen – Il presagio (The Omen) è un film del 2006 diretto da John Moore con Liev Schreiber, Julia Stiles e Seamus Davey-Fitzpatrick. Il film è un remake de Il presagio di Richard Donner del 1976. Katherine, moglie del diplomatico Robert Thorn, partorisce un bimbo nato morto. Mentre la moglie è ancora in stato di incoscienza, don Spiletto, un parroco amico del diplomatico, suggerisce all’uomo di adottare un neonato e fingere che sia il nascituro. Sconvolto, Thorn accetta e nasconde alla moglie la verità. Il bambino verrà chiamato Damien. Cinque anni dopo, l’uomo è vittima di alcuni accadimenti bizzarri che lo insospettiscono e poi rivelano una congiura contro di lui: la baby-sitter di Damien si suicida in sua presenza. Un prete informa Robert di aver percepito una presenza maligna in Damien (ritenendolo perfino il figlio di una sciacalla) e in seguito muore trafitto da un parafulmine crollato dopo un fulmine. La moglie di Robert, nel frattempo rimasta incinta, viene gettata da una balaustra dallo stesso Damien e subisce nuovamente un aborto. Robert stesso viene informato da un fotografo su dei particolari in alcune foto che ritraggono la baby sitter di Damien e padre Brennan, i quali nelle foto sono attraversati da una linea bianca che rispecchia la dinamica della loro morte. I due volano a Roma per cercare informazioni (investigando in casi di tragedie molto simili), ove scoprono che Damien è la reincarnazione dell’Anticristo. Tornato negli Stati Uniti, Robert si reca alla tomba della madre naturale di Damien e trova anche i resti del suo figlio naturale: la conformazione del cranio conferma che il piccolo è stato ucciso mentre si trovava ancora in fasce. Il fotografo muore per un incidente e la baby-sitter di famiglia -corrotta dal potere di Damien- uccide Katherine. Rimasto ormai solo e disperato, Robert segue le indicazioni di un vescovo gerosolimitano incontrato in precedenza, cerca e trova il materiale necessario per l’eliminazione dell’Anticristo (che comprende anche il sacrificio del bambino) e porta Damien in un luogo sacro dove però gli stessi agenti della sua scorta, ritenendolo un assassino, lo uccidono. Damien, ora libero ed al di sopra di ogni sospetto, è pronto per disseminare il male nel mondo. Regia di John Moore Con: Liev Schreiber, Julia Stiles e Seamus Davey-Fitzpatrick Fonte: WIKIPEDIA