giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film per ragazzi stasera in TV: “I Pinguini di Mr. Popper” mercoledì 25 marzo 2020

Il film per ragazzi stasera in TV: “I Pinguini di Mr. Popper” mercoledì 25 marzo 2020

FILM I PINGUINI DI MR. POPPER

Il film per ragazzi stasera in TV: “I Pinguini di Mr. Popper” mercoledì 25 marzo 2020 alle 21:30 su NOVE

Mr popper.png

I pinguini di Mr. Popper (Mr. Popper’s Penguins) è un film del 2011 diretto da Mark Waters, interpretato da Jim Carrey  Clark Gregg, Carla Gugino e Angela Lansbury e distribuito dalla 20th Century Fox.

Il film si basa sull’omonimo libro per bambini scritto da Richard e Florence Atwater.

È il 3 settembre 1945 e la guerra è ormai finita. Sebastien ha cominciato ad andare a scuola, vive serenamente a Saint Martin con César e Belle e aspetta il ritorno di Angélina, partita due anni prima per combattere assieme alla Resistenza e decorata con medaglia, mentre il suo fidanzato, dottor Guillaume, è morto in seguito alla frattura alla gamba. Durante il rientro in Francia, l’aeroplano su cui viaggia Angélina precipita a causa di un’avaria sul versante italiano delle Alpi, apparentemente senza alcun superstite. Quando la notizia giunge a Saint Martin, l’intero paese è sgomento, ma César e Sébastien si rifiutano di credere che Angélina sia morta.

Un bambino newyorkese, Tom Popper, dal 1971 sogna di avventurarsi lontano come il padre, ma senza riuscirci. Nel 2011 Tom è diventato un immobiliarista dedito al lavoro con due figli, un matrimonio rotto con Amanda e un’infanzia trascorsa lontano dal padre avventuriero. La sua vita viene stravolta quando, come eredità del padre defunto in Antartide, gli viene recapitata una cassa contenente un pinguino Papua, cui ne segue una seconda con altri cinque pinguini (che si fanno chiamare CapitanoUrlacchiaPuzzosoAmorosoMordicchia e Tontino).

Mentre cerca un modo per sbarazzarsene, Popper deve riuscire ad acquistare il Tavern on the Green, leggendario locale di Central Park; in questo modo potrà diventare uno dei soci della società per cui lavora. L’ultima proprietaria del locale, Selma Van Gundy, è però un osso duro e cinica, decisa a vendere il Tavern solo a una persona di grande valore, ma i pinguini, invece, rovinano un appuntamento di Tom con la Van Gundy al Solomon Guggenheim. Intanto Nat Jones, il perfido e corrotto direttore dello zoo di New York, che telefona sempre a Cosa nostra americana, tenta di prendere i pinguini, dopo averli adocchiati.

Nel frattempo i figli di Tom cominciano a giocare con i pinguini e si riavvicinano al padre, il quale riuscirà a scoprire i veri valori dell’amicizia e della famiglia, e quindi non consegna a Jones i pinguini. Quando però i pinguini fanno delle uova essendosi accoppiati tra di loro, e un uovo non si schiude, Tom rimane fortemente deluso e capisce che il suo appartamento non è il posto adatto per farli vivere; porta così i pinguini allo zoo cedendo alle richieste del direttore.

Dopo aver deluso i figli e l’ex-moglie, alla quale nel frattempo si era riavvicinato, decide di tornare pienamente al lavoro. Il giorno della conferenza del Tavern, trova una lettera che era arrivata insieme alla cassa dei pinguini e che lui non aveva visto: è una lettera di suo padre, il quale gli dice tutto il suo affetto e gli fa ricordare di volere solo il suo bene per lui, i pinguini e i figli. Così Tom decide di andare allo zoo a trovarli scoprendo però che i pinguini sarebbero stati divisi e portati dal direttore in tre diverse città (Washington DC, Tokyo e Dubai). Allora Tom e la famiglia salvano i pinguini, che ricambiano il suo affetto proprio durante la conferenza del Tavern davanti alla Van Gundy, che si commuove e gli cede il Tavern, mentre Jones viene arrestato e l’assistente di Tom, Pippi, si fidanza con uno dei poliziotti intervenuti. Tom, dopo aver ripreso il lavoro, aver concluso la vendita del Tavern on the Green ed essersi rappacificato definitivamente con la moglie, porta i pinguini in Antartide dalla loro famiglia, vivendo così un’avventura.

Il film termina con la famiglia Popper che lascia i pinguini nell’Antartide assieme ai loro simili, promettendo di tornare a trovarli.

Regia di Mark Waters

Con: Jim Carrey, Clark Gregg, Carla Gugino e Angela Lansbury

Fonte: WIKIPEDIA