domenica, Gennaio 17, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Tutta Salute” del 24 aprile alle 11.10 su RAI 3: Coronavirus, #NoFake

Anticipazioni per “Tutta Salute” del 24 aprile alle 11.10 su RAI 3: Coronavirus, #NoFake

tutta salute 13 luglio

Anticipazioni per “Tutta Salute” del 24 aprile alle 11.10 su RAI 3: Coronavirus, #NoFake

(none)

Uno speciale in collaborazione con la task force Rai guidata da Antonio Di Bella

Torna, per il terzo venerdì consecutivo, l’appuntamento con “Tutta Salute #NoFake”, una puntata speciale realizzata in collaborazione con la task force guidata da Antonio Di Bella, direttore di Rai News, che ha come obiettivo la lotta alle fake news. Venerdì 24 aprile, alle 11.10 su Rai3, Tutta Salute aprirà la puntata con il giornalista Gerardo D’Amico, che farà il punto sulle false, o presunte tali notizie, che sono circolate questa settimana sul coronavirus: è vero che il virus può essere presente nell’aria e nell’acqua? Il supermercato è un luogo sicuro? Il virus colpisce anche i genitali rendendo sterile la persona?
A queste e a molte altre informazioni “sospette”, risponderà Massimo Andreoni, Direttore di Malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma, in collegamento skype con Michele Mirabella e Pier Luigi Spada. Poi, si cercherà di capire come si diffondono le fake news con il contributo del professor Marino Niola, Ordinario di Antropologia dei Simboli all’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa. 
Carlotta Mantovan, nello spazio “Facciamo Chiarezza”, chiuderà la puntata con un’intervista alla dottoressa Marina Carcea, Primo Tecnologo del Crea, che spiegherà se esiste un rapporto tra cibo e Covid19.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *