domenica, Gennaio 24, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per il balletto “Ravel” di Cherkaoui e Verbruggen del 31 maggio alle 10 su RAI 5: dall’Opera di Anversa

Anticipazioni per il balletto “Ravel” di Cherkaoui e Verbruggen del 31 maggio alle 10 su RAI 5: dall’Opera di Anversa

balletto ravel dall'opera di anversa

Anticipazioni per il balletto “Ravel” di Cherkaoui e Verbruggen del 31 maggio alle 10 su RAI 5: diretto da Yannis Pouspourikas per le scene di Tim Van Steenbergen dall’Opera di Anversa

In onda oggi domenica 31 maggio alle 10 su RAI 5, il balletto “Ravel” di Cherkaoui e Verbruggen del 31 maggio alle 10 su RAI 5: diretto da Yannis Pouspourikas per le scene di Tim Van Steenbergen dall’Opera di Anversa.

Orchestra Sinfonica dell’Opera delle Fiandre, direttore Yannis Pouspourikas, Balletto Reale delle Fiandre, Light designer Fabiana Piccioli, scene e costumi di Tim Van Steenbergen.

Il compositore Maurice Ravel è da sempre fonte di ispirazione inesauribile per il balletto e una delle più interessanti e recenti interpretazioni coreutiche della sua musica è quella coreografi Sidi Larbi Cherkaoui e Jeroen Verbruggen, che con il Balletto Reale delle Fiandre hanno messo in scena nel 2016 ad Anversa un dittico intitolato Exhibition. Ma mere l’oye.

Verbruggen, che come giovane studente di danza della Royal Ballet Scholl ha vinto il Prix de Lausanne, ha realizzato la coreografia della Pavane pour une Infante défunte e di Ma mere l’oye; Cherkaoui ha invece trasformato in danza i celeberrimi Quadri di un’esposizione scritti per pianoforte da Modest Mussorgsky e successivamente orchestrati da Ravel.

Il risultato è uno spettacolo ricco di sorprese che un anno dopo la sua realizzazione è già considerato una pagina importante della storia della danza. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Anticipazioni per il balletto “Ravel” di Cherkaoui e Verbruggen del 31 maggio alle 10 su RAI 5: dall’Opera di Anversa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *