domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Lazio > Roma, notte di assembramenti e multe: chiusi e sanzionati diversi locali della movida

Roma, notte di assembramenti e multe: chiusi e sanzionati diversi locali della movida

pontinia

ROMA- Un lavoro intenso quello dei Carabinieri della Compagnia Roma Parioli, che questa notte ha eseguito un accurato controllo dei locali destinati alla Movida, presenti in Piazza Bologna, Piazza Istria e Viale Ippocrate. 

Lo scopo di tale accertamento è nato per verificare se i cittadini, specialmente i giovani, rispettano i provvedimenti governativi stabiliti dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma Capitale per prevenire la diffusione del Covid-19. 

Purtroppo, non tutti seguono queste regole e nei locali della Movida, che per legge sono tenuti a rispettare le norme igieniche, dando anche loro il buon esempio ai clienti, si verificano gli assembramenti. 
Durante i controlli effettuati dai militari dell’arma, sono stati sanzionati diversi locali. 

Il primo sarebbe un bar al centro di Piazza Bologna che è stato chiuso per 5 giorni perché avrebbe venduto alcool da asporto ai giovani, senza preoccuparsi degli assembramenti. 
Sempre nella zona è stato sanzionato un altro bar per via della moltitudine di persone all’interno del locale.  

Multati anche tre negozi in via Lorenzo il Magnifico, Piazza Istria e Viale Ippocrate per assembramenti, mancato utilizzo della mascherina e assenza di prodotti igienici destinati alla sanificazione dei bagni. 
Sempre durante i controlli, sono state contestate 19 violazioni per consumo di alcool in strada e 11 infrazioni  per assembramento all’interno di diversi esercizi pubblici.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net