martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Lazio > Roma: assembramenti, degrado e disturbo della quiete pubblica. Gli interventi di polizia

Roma: assembramenti, degrado e disturbo della quiete pubblica. Gli interventi di polizia

roma

ROMA – Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo diretto da Isea Ambroselli, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Lazio, al Reparto Mobile e a personale della  Polizia Scientifica, hanno effettuato nella serata di mercoledì scorso un servizio straordinario di controllo del territorio nella Capitale.

In particolare nella zona della c.d. “movida”, Largo Placido Ricciardi, via Tessalonica, via Ostiense e via Corinto, sono stati accertati 4 assembramenti di numerosi avventori all’esterno di altrettanti esercizi commerciali dediti alla somministrazione di bevande, per il quale è in corso l’iter per la violazione dell’articolo 17 del regolamento di Polizia Urbana e  un assembramento di ragazzi all’interno del parco di largo Beato Placido Riccardi. In tutti i casi le persone sono state fatte allontanare per il rispetto del distanziamento sociale; sono state  identificate 408 persone di cui 27 straniere e 39 con precedenti di polizia. E’ stato  inoltre controllato e sequestrato un veicolo risultato provento di furto.

Il  20 luglio scorso, inoltre, è  stato notificato un decreto di sospensione della licenza per 15 giorni al titolare di una tabaccheria ubicata nei pressi della fermata metro Garbatella. Il provvedimento, emesso dal Questore di Roma,  è stato adottato, poiché il  20 febbraio il titolare era stato arrestato perché trovato in possesso di sostanza stupefacente destinata allo spaccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net