sabato, Settembre 26, 2020
Home > Lazio > Rieti, stretta sui controlli nelle strade della “movida”

Rieti, stretta sui controlli nelle strade della “movida”

Rieti – Più supporto dalla Polizia locale alle Forze dell’ordine nell’attività di controllo del territorio per prevenire assembramenti e disturbo della quiete pubblica, entrambe situazioni che possono verificarsi in particolare nelle strade dei locali dove si va a mangiare o a divertirsi, in altre parole nelle strade della “movida“.

Lo ha chiesto il prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani al sindaco Antonio Cicchetti durante il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica riunito l’altroieri in prefettura.

Nell’incontro si è parlato anche dell’organizzazione della Fiera del peperoncino 2020 in programma a settembre, rispetto alla quale il prefetto ha chiesto massima attenzione al rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria attualmente previste in funzione anti-contagio da Covid-19, e di quelle a garanzia dell’incolumità delle persone e dei luoghi, la safety & security da garantire per ogni manifestazione pubblica.

Il prefetto ha, inoltre, disposto che vengano rafforzati i controlli per la sicurezza stradale sulle vie provinciali, considerato il traffico in aumento per l’arrivo dei vacanzieri, soprattutto per prevenire comportamenti pericolosi alla guida.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *