domenica, Gennaio 17, 2021
Home > Italia > Colleferro, 21enne preso a calci e pugni muore in ambulanza

Colleferro, 21enne preso a calci e pugni muore in ambulanza

latina

COLLEFERRO – Tragedia nella notte. Un giovane di 21 anni è deceduto in ambulanza dopo essere stato aggredito a calci e pugni nel corso di una maxi rissa a Colleferro. Il 21enne è stato picchiato in strada. All’arrivo dei soccorsi, il ragazzo era in condizioni di estrema gravità. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Colleferro che, da quanto è stato possibile apprendere, avrebbero fermato alcune persone. I militari stanno indagando per ricostruire l’accaduto. La lite, stando alle prime informazioni acquisite, si sarebbe scatenata per futili motivi.

La vittima sarebbe  un giovane originario di Paliano (Frosinone). Quattro ragazzi sarebbero stati fermati con l’accusa di omicidio.

Dopo l’aggressione, che si sarebbe connotata in realtà come una vera e propria imboscata, sarebbero fuggiti a bordo di una Q8 ma i carabinieri, informati da qualche testimone, sono andati a colpo sicuro a prenderli.

Il pestaggio ha avuto luogo intorno alle 2 del mattino, sembrerebbe – ma nulla viene confermato in via ufficialeper motivi legati alla droga. Secondo alcuni media, si sarebbe addirittura trattato di uno scambio di persona.

“L’omicidio avvenuto questa notte ci lascia senza parole – ha detto il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna -. L’atto gravissimo e le modalità, che se fossero confermate sarebbero inimmaginabili per il nostro territorio, ci sconvolgono e ci riempiono di dolore e rabbia”.

“Sono personalmente in contatto con le forze dell’ordine – ha concluso – per avere delle informazioni maggiori e conoscere il nome della vittima, alla cui famiglia ci stringiamo con immensa tristezza”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *