sabato, Aprile 17, 2021
Home > Italia > Covid, scienziati: “Chiederemo prove dell’isolamento del virus”

Covid, scienziati: “Chiederemo prove dell’isolamento del virus”

coronavirus

A seguito delle numerose criticità emerse nella gestione dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, un gruppo di medici e scienziati italiani ha costituito, sotto l’egida dell’Associazione Vicit Leo, un Comitato Scientifico Indipendente che indaghi gli aspetti più controversi della gestione del Comitato Tecnico-Scientifico istituito dal Governo Conte. Tra i membri del Comitato Scientifico Indipendente figurano il biologo Stefano Scoglio e l’infettivologo Fabio Franchi.

Il Comitato chiederà al CTS:

  • di produrre le prove scientifiche dell’isolamento del virus SARS-CoV-2 secondo i postulati di Koch, i quali stabiliscono i principi della ricerca microbiologica riconosciuti dalla Comunità scientifica internazionale, per determinare che un microrganismo sia causa di una malattia e indispensabili per ottenere il materiale virale necessario all’allestimento del vaccino;
  • di indicare quali siano i laboratori che hanno isolato il virus, e quali le prime 3 o 4 pubblicazioni scientifiche ufficiali (peer reviewed) su cui i risultati sono stati pubblicati;
  • di indicare il nesso causale tra la positività del tampone al SARS-CoV-2 e la malattia COVID.


Il Comitato si interfaccerà con altri enti analoghi in Europa e nel mondo, al fine di determinare se, nella gestione dell’emergenza Covid, si possano riscontrare eventi ricorrenti tali da presupporre un’unica regia e un unico copione, e quali siano le responsabilità a livello nazionale e e degli enti internazionali (OMS) per le molteplici inottemperanze che dovessero esser riscontrate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *