giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Marche > Fermo, due positivi a scuola. Azienda a rischio focolaio

Fermo, due positivi a scuola. Azienda a rischio focolaio

coronavirus

FERMO – Sono stati rilevati due casi di positività al Coronavirus a scuola (uno presso l’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci” di Fermo, il secondo all’Istituto Bacci di Sant’Elpidio a Mare, con sede a Casette d’Ete). Lei lavora per Elpidian. Sei casi sono invece stati registrati presso un azienda elpidiense, dove è stato chiuso il settore operativo a causa del rischio di focolaio.

Secondo quanto riferito da direttore dell’Av 4 Licio Livini e il responsabile della prevenzione Giuseppe Ciarrocchi sarebbero attualmente nove i pazienti ricoverati per Coronavirus all’ospedale Murri di Fermo, mentre ammontano a 21 i ricoveri nel mese di settembre. Si tratta per la maggior parte di soggetti non residenti nel Fermano ma giunti dall’Av 5 di Ascoli Piceno. Ad oggi si sono verificati due decessi mentre risultano essere 63 i positivi nel Fermano”.

E aggiungono: “I vaccini antinfluenzali che saranno somministrati a partire dalla prossima settimana, saranno 43mila, circa un quarto della popolazione. Saranno destinati al personale sanitario dell’Av4, ai degenti negli ospedali, agli over 60 e ai bambini nella fascia 0-6 anni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net