martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Lazio > San Paolo, sale sul parapetto e si lancia nel Tevere: morto un uomo di origini africane

San Paolo, sale sul parapetto e si lancia nel Tevere: morto un uomo di origini africane

pedaso

SAN PAOLO – Erano circa le 23:30 di sabato quando alcuni passanti hanno chiamato i soccorsi per segnalare il gesto di un uomo, che sarebbe salito sul parapetto di ponte Testaccio, per poi lanciarsi nel Tevere.

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco, gli agenti di Polizia ed i sanitari del 118, che hanno dato subito il via alle ricerche.

Dopo varie esplorazioni, i sommozzatori hanno trovato il corpo senza vita dell’uomo, all’altezza del ponte Guglielmo Marconi. Stando alle prime informazioni dopo il ritrovamento del cadavere, l’uomo, privo di documenti è un 60enne di origini africane.

Per avere più dettagli sul caso, in questo momento, la salma si trova a disposizione del medico necroscopo.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net