domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Italia Sì” del 17 ottobre alle 16.25 su RAI 1: tante storie italiane

Anticipazioni per “Italia Sì” del 17 ottobre alle 16.25 su RAI 1: tante storie italiane

italia sì

Anticipazioni per “Italia Sì” con Marco Liorni del 17 ottobre alle 16.25 su RAI 1: tante storie italiane   

(none)

Sabato 17 ottobre alle 16.25 torna il podio del pomeriggio di Rai 1 in una versione rinnovata nella scena e nella formula. Nella sesta puntata tanti sosia vorrebbero incontrare il loro idolo, e qualche volta succede. Mettiamo alla prova le nostre voci e le loro capacità oratorie grazie agli incredibili scioglilingua del rapper Sensei.
Rosanna Vaudetti e gli anni felici con il marito scomparso da poco, come ricominciare a vivere?  Anna, vedova e pensionata, ha un’importante comunicazione da fare a proposito delle successioni testamentarie. Caterina Varvello sarà collegata da Milano per le ultime notizie sul COVID. E ancora, sabato è la Giornata Nazionale del Cane Guida, numerosi amici a 4 zampe  verranno a salutare gli ospiti in studio e sul podio salirà un non vedente per un appello importante. Arisa testimonia il difficile rapporto con il corpo. Il podio poi a Ilaria, una mamma che rivuole suo figlio.
Si affronteranno anche tematiche delicate, che accendono e dividono gli animi del pubblico portando in alcuni casi a duri confronti: non tutte le modelle seguono i cliché, voce ad Arianna e alle sue scelte discutibili e non.
Al centro della scena il podio di ItaliaSì dove chiunque può salire e dire qualcosa a tutti. La vera innovazione di questo programma è andare oltre le persone, mettendo in primo piano “un’esperienza” portata finalmente alla ribalta.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *