martedì, Maggio 18, 2021
Home > Lazio > Roma, 34enne minaccia di buttarsi nel fiume Aniene: salvata dai Carabinieri

Roma, 34enne minaccia di buttarsi nel fiume Aniene: salvata dai Carabinieri

centocelle

Roma, 34enne minaccia di buttarsi nel fiume Aniene: salvata dai Carabinieri

ROMA – Erano da poco trascorse le 19:00 di ieri quando una donna di 34 anni avrebbe tentato il suicidio, scavalcando il parapetto del ponte Tazio, alto diversi metri, con l’intento di gettarsi nel fiume Aniene.

A contattare i soccorsi sarebbero stati alcuni passanti, che, trovatosi di fronte alla donna, avrebbero chiamato il 112.

A seguito della segnalazione, i Carabinieri della Stazione Nuovo Salario e i sanitari del 118 sono giunti nella zona di Città Giardino, precisamente in via Nomentana, per salvare la 34enne.

Dopo un lungo dialogo, la donna è stata portata in salvo dai militari dell’arma, che l’hanno poi affidata ai soccorritori.

In poco tempo, la 34 enne è stata trasportata all’ospedale Sandro Pertini, per ricevere le cure del caso.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.