giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Sport in Pillole > Cus Ancona, vittoria nel segno dei gemelli Benigni contro l’Askl Ascoli

Cus Ancona, vittoria nel segno dei gemelli Benigni contro l’Askl Ascoli

cus ancona

Nel segno dei gemelli Benigni il Cus Ancona passa in quel di Ascoli

Terza giornata nel campionato nazionale di serie B tutta da incorniciare per il Cus Ancona che passa per 7 a 2 sul campo dell’Askl Ascoli. Vittoria terza consecutiva che porta la firma dei gemelli Alessandro e Federico Benigni entrambi ex di turno in rete anche l’inglese Palfeerman e il capitano Gigi Bartolucci.

A raccontare come sono andate le cose proprio Federico Benigni: “I timori alla vigilia per questa gara c’erano tutti anche per il fatto che i nostri avversari in squadra potevano contare su giocatori dotati di un ottima tecnica individuale.

Siamo stati bravi a partire forte cosa che ha sorpreso la formazione di casa poi nel secondo abbiamo amministrato il vantaggio anche per il fatto che eravamo riusciti a creare un certo distacco tra noi e loro”. Rispetto alle due gare precedenti che tipo di evoluzione ha visto in questo Cus Ancona: “Sotto il punto di vista atletico ho visto una notevole crescita, il lavoro svolto durante la preparazione con il professor Alessandro Squartini sta dando i primi risultati. Siamo una squadra giovane atleticamente stiamo bene e questa per noi potrebbe essere un arma vincente”.

Tornando alla gara di Ascoli che sensazioni ha provato ad affrontare la sua ex squadra: “ Non è la prima volta che mi capita di affrontare l’Ascoli in campionato, posso solo dire che in ogni circostanza l’accoglienza è stata buona, tra i due club c’è un rispetto reciproco, basta pensare che in occasione di questa partita ci hanno offerto un rinfresco a base di frutta. Queste cose non possono che far piacere. In campo poi la partita è stata corretta dal primo all’ultimo minuto”.

Tre partite di campionato 9 punti in classifica sabato arriva la Ternana: “ La classifica per il momento non ci interessa dobbiamo solo ed esclusivamente pensare a fare. Per il momento ci godiamo questa vittoria poi con l’inizio della settimana inizieremo a preparare la gara interna contro la Ternana”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net